RECUPERO DEL CREDITO GIUDIZIALE

Legal System si avvale di professionisti qualificati che seguiranno il recupero del credito durante tutte le fasi dell’azione giudiziale, dalla lettera di diffida, sino alla valutazione dell’azione giudiziale ritenuta più idonea, proponendo l’opportunità di una possibile azione esecutiva, sino a giungere al deposito dell’istanza fallimentare.

RECUPERO DEL CREDITO GIUDIZIALE

Legal System si avvale di professionisti qualificati che seguiranno il recupero del credito durante tutte le fasi dell’azione giudiziale, dalla lettera di diffida, sino alla valutazione dell’azione giudiziale ritenuta più idonea, proponendo l’opportunità di una possibile azione esecutiva, sino a giungere al deposito dell’istanza fallimentare.

Fasi nelle quali si articola la procedura di recupero del credito:

Fase valutativa e di sollecito

  • Disamina del caso e valutazione dell’opportunità dell’azione
  • Invio della lettera di messa in mora

Fase monitoria

  • Disamina del caso e valutazione dell’opportunità dell’azione
  • Invio della lettera di messa in mora

Fase esecutiva

  • Redazione e notifica dell’atto di precetto
  • Azione di pignoramento ritenuta più idonea

Istanza di fallimento

Deposito del ricorso ex legge n. 267 del 1942 e successive modifiche

Procedimento ordinario

Nel caso di opposizione al decreto ingiuntivo notificato, si procederà ad assistere il cliente nella causa ordinaria instaurata

Le fasi nelle quali si articola la procedura di recupero crediti sono:

 

Fase valutativa e di sollecito

  • Disamina del caso e valutazione dell’opportunità dell’azione
  • Invio della lettera di messa in mora

Fase monitoria

  • Redazione e deposito del decreto ingiuntivo
  • Emissione e notifica dello stesso

Fase esecutiva

  • Redazione e notifica dell’atto di precetto
  • Azione di pignoramento ritenuta più idonea

Procedimento ordinario

Nel caso di opposizione al decreto ingiuntivo notificato, si procederà ad assistere il cliente nella causa ordinaria instaurata

Istanza di fallimento

Deposito del ricorso ex legge n. 267 del 1942 e successive modifiche